24/01/2014 Gavazzi già in sella Christina Watches è la nuova squadra

Una scialuppa di salvataggio per continuare l´attività tra i prof: l´ha lanciata la Christina Watches, formazione danese diretta dagli ex professionisi Michael Rasmussen e Alberto Elli, a Mattia Gavazzi.Dopo aver risolto il contratto che lo legava all´Androni Venezuela dove militano gli altri bresciani Marco Frapporti e Patrick Facchini, il corridore bresciano si era guardato intorno per capire se c´era o meno la possibilità di proseguire la carriera: e solo qualche giorno fa dalla Danimarca è arrivata la certezza. Il velocista di Provezze non ha ancora posto la firma in calce al contratto con la formazione Continental, ma ha incontrato Rasmussen e Elli a Caserta dove hanno trovato l´accordo su stipendio e attività. Il franciacortino sarà legato alla società danese per un anno con l´opzione per il secondo, ma quello che importa è che potrà tornare in gruppo ancorchè in una formazione non di primo livello: «So che un conto è correre con una squadra Wolrd Tour o Professional e un altro per un team Continental - dice Gavazzi -, ma quando ho risolto consensualmente il contratto con Gianni Savio non potevo certamente trovare posto in una formazione che va per la maggiore. Sono grato a chi ha avuto fiducia in me e spero proprio di ripagarla nel miglior modo possibile. Già fissato anche il debutto in Italia: il 20 marzo a Arona nel Trofeo Nobili Rubinetterie, e sarebbe fantastico riuscire subito a fare centro. Non è neppure da escludere che possa correre anche prima del Nobili ma di questo parlerò con i responsbaili della Christina Watches lunedì prossimo quando ufficializzeranno il mio ingaggio». Mattia Gavazzi dunque torna in gruppo in pochi giorni: con il fermo proposito di fare ancora bene.A.MASS.

Fonte: 
Bresciaoggi