Contributo per l'acquisto della prima casa

La legge regionale 6 dicembre 1999 n. 23 Politiche regionali per la famiglia", prevede, per agevolare l'accesso alla prima casa, l'erogazione di finanziamenti per l'abbattimento del tasso di interesse nella misura massima del 2% sui mutui contratti dai beneficiari.
Il contributo massimo concedibile è pari a € 5.593,55; in caso di presenza nel nucleo familiare di uno o più componenti portatori di handicap grave (l.104/92), il contributo può arrivare fino ad un massimo di € 8.693,93.

Le agevolazioni vengono concesse in via prioritaria alle giovani coppie, alle gestanti sole, algenitore solo con figli a carico, ai nuclei familiari con almeno tre figli, che abbiano acceso un mutuo non prima del 1.03.1999 o che intendono accenderlo entro 18 mesi dall'accettazione della domanda, con i seguenti requisiti:

1. Non aver percepito un reddito superiore a € 41.317 ( £ 80.000.000);
2. Non essere proprietario di un altro alloggio adeguato;
3. Non aver usufruito di altre agevolazioni per le medesime finalità;
4. Acquistare un alloggio non di lusso e con una superficie inferiore a mq 95 calpestabili;
5. Per le giovani coppie, contrarre matrimonio entro un anno o lo abbiano contratto da non più di un anno dalla data di provvedimento di indizione del bando (4.10.2002); i componenti della coppia non devono superare entrambi l'età di 35 anni.
6. Per i residenti extra-comunitari essere in possesso di un permesso di soggiorno di almeno due anni o di carta di soggiorno.

La domanda deve essere inoltrata esclusivamente tramite INTERNET con le seguenti modalità:

Ogni cittadino può usare un P.C. privato, il suo o quello di un amico, e tramite e-mail riceverà notizie sull'iter della sua domanda;
Chi non ha un suo P.C. può fare domanda presso l'Ufficio Servizi Sociali del Comune, presentandosi previo appuntamento telefonico (030 9291 231) il giovedì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30, con i seguenti documenti: carta di identità del dichiarante, codice fiscale di tutti i componenti la famiglia, il reddito complessivo del nucleo familiare relativo all'anno 2001, e, se l'alloggio è già stato acquistato, i dati relativi al mutuo e al rogito.

Il bando è stato aperto dalla Regione in data 21.10.2002 e si chiude alle ore 12.00 del 20.12.2002.
Ulteriori informazioni possono essere reperite sul sito della Regione
www.politicheperlacasa.regione.lombardia.it

Ufficio di riferimento: 
Servizi Sociali