Richiesta rilascio certificato di idoneità alloggio

Il certificato di idoneità dell’alloggio è una dichiarazione con la quale il Comune definisce il numero massimo di persone che possono abitare in un appartamento calcolando tale limite in base al numero dei locali abitabili e alla loro superficie calpestabile.
Il certificato di idoneità dell’alloggio risulta indispensabile per tutti i cittadini extracomunitari per ottenere:
  • Il contratto di soggiorno per lavoro subordinato, inclusa per la regolarizzazione delle colf e badanti (L.102/2009)
  • Il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo – già carta di soggiorno – eventualmente estesa anche ai familiari
  • L’ingresso per lavoro autonomo
  • Il ricongiungimento dei familiari, se questi si trovano all’estero
  • L’ingresso di familiari al seguito
  • La coesione familiare, quando i familiari sono già in Italia
 
Per ottenere il certificato di idoneità dell’alloggio a proprio nome è necessario presentare all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Provaglio d’Iseo il modulo allegato compilato in ogni sua parte e corredato dalla seguente documentazione: 
  • Copia del contratto registrato di affitto o di comodato e/o rogito.
  • Copia della planimetria catastale dell’appartamento
  • Copia della carta di identità o passaporto in corso di validità
  • Certificato anagrafico di stato di famiglia
  • Certificazioni o autocertificazione attestante l’idoneità degli impianti ai sensi della L. 46/90
  • Ricevuta pagamento diritti amministrativi € 25.00 su c.c.p. 14548259 intestato a Comune di Provaglio d’Iseo- Servizio Tesoreria
 
L’Amministrazione Comunale ha il diritto di controllare, anche grazie alla Polizia Locale.
Ufficio di riferimento: 
Ufficio Tecnico