23/01/2014 - Mattia Gavazzi trova squadra in Danimarca

In extremis,ma alla fine Mattia Gavazzi ha trovato una squadra dove proseguire la carrierada ciclista. Il talentuoso velocista di Provezze, capace di vincere quattro volte nel 2013,ha firmatoun contratto con il team danese Christina Watches che appartiene alla categoria Continental.Dopo il burrascoso divorzio dall’Androni Venezuela di Gianni Savio, Gavazzi rischiava concretamente di restare senza squadra.«Ho avuto questa proposta da Alberto Elli che da qualche tempo insisteva per avermi nel suo team- racconta Gavazzi - Il team che avrà altri tre o quattro corridori italiani in organico, ha cercato quest’anno di ottenere anche la licenza Professional,ma ha presentato troppo tardiLa documentazione - spiega Mattia – comunque ho ricevuto assicurazioni sul calendario con una buona attività agonistica, prevalentemente all’estero. Parteciperemo di sicuro al Giro di Danimarca, al giro del Lussemburgo, al giro del Belgio più altre gare nel Nord Europa.Per me sarà anche un’occasione professionale per imparare bene l’inglese, può essere utile anchedopo la vita agonistica». Rimpianti per non essere sicuramente al via del Giro 2014? «Un po’ sì, ma ci saranno ancora altre occasioni». Il debutto agonistico è previsto a fine febbraio: «Va benecosì perchè sono indietro nella preparazione dopo un dicembre difficile». Con Gavazzi salgonoufficialmente a 17 i Pro bresciani in attività. paven

Fonte: 
Giornale di Brescia