Domanda per assegno nucleo familiare numeroso

L'assegno per il nucleo famigliare numeroso è un contributo economico previsto dal Governo, per le famiglie con tre o più figli minori.  L'assegno  è concesso dal comune di residenza e corrisposto dall'I.N.P.S..

La domanda di concessione dell’assegno ai nuclei familiari con almeno tre figli minori, deve essere presentata, per l’anno 2012, a pena di decadenza, entro il 31 gennaio 2013;

  • sono equiparati ai figli i minori adottati ai sensi dell’art. 44 della legge 4 maggio 1983, n. 184, e successive modificazioni, ed ai genitori sono equiparati gli adottanti;
  • ai sensi dell’art. 80, comma 5, della legge 23 dicembre 2000, n. 388, hanno diritto all’assegno i cittadini italiani o comunitari residenti  con un nucleo famigliare composto da tre figli minori e con una situazione economica e patrimoniale entro il limite di € 25.108,71;
  • l’assegno è corrisposto per tredici mensilità nella misura, se spettante per intero, di  139,49 mensili, ovvero in misura ridotta per i casi previsti dall’art. 65, comma 3, ultimo periodo, della legge 23 dicembre 1998, n. 448 e successive modificazioni;
  • il diritto all’assegno per il nucleo familiare decorre dal 1° gennaio dell’anno in cui si verificano le condizioni prescritte dall’articolo 65 della legge n. 448/1998, salvo che il requisito relativo alla composizione del nucleo familiare, concernente la presenza di almeno tre figli minori nella famiglia anagrafica del richiedente, si sia verificato successivamente; in tale ultimo caso decorre dal primo giorno del mese in cui il requisito si è verificato; il diritto cessa dal primo giorno del mese successivo a quello in cui viene a mancare il requisito relativo alla composizione del nucleo familiare, ovvero dal 1° gennaio dell’anno nel quale viene a mancare, ai sensi del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 109, e successive modificazioni, e dei relativi decreti attuativi, il requisito del valore dell’indicatore della situazione economica.

La domanda, redatta su apposito modello con allegata l'autocertificazione della situazione economica della famiglia ( ISEE), va presentata entro il 31 gennaio dell'anno successivo a quello in cui si è attestata la situazione del nucleo numeroso con almeno tre figli minori a carico.

I moduli cartacei sono disponibili anche in Comune presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Ufficio di riferimento: 
Servizi Sociali
AllegatoDimensione
PDF icon Avviso anno 201338.19 KB
File Modulo di richiesta18.91 KB