Richiesta prestazioni sociali/sociosanitarie a costo agevolato

Il modello di Welfare Municipale prevede un sistema locale integrato d'interventi e di servizi in rete rivolto alle persone, alle famiglie e alle comunità per la promozione dei diritti di cittadinanza, delle opportunità, dell'autonomia e dell'emancipazione. Occorre tenere presente che il lavoro sociale di rete è innanzi tutto un metodo, ed è basato su alcuni punti chiave:

PARTNERSHIP Enti pubblici e soggetti della società civile nel rispetto di ruoli chiari e distinti,cooperano per costruire risposte territoriali complesse e di qualità ai bisogni dei cittadini. I servizi devono essere funzionali principalmente alle esigenze del cittadino e solo secondariamente a quelle dei soggetti che finanziano o erogano le prestazioni d'aiuto; contrastando fattivamente il processo di progressiva attenuazione del legame tra prestazione e bisogno.

INTEGRAZIONE DELLE RISORSE gli attori coinvolti attivano, ognuno dalla propria posizione, le risorse necessarie, mettendole in relazione tra loro..

FLESSIBILITA'- rispondere ai bisogni in modo innovativo implica l'agire in termini di flessibilità cogliendo i molteplici cambiamenti e mantenendo un rapporto dinamico con la realtà;

CIRCOLARITA' DELLE INFORMAZIONI le informazioni vanno gestite in modo trasparente da tutti i punti della rete.

Tale modalità di lavoro permette il superamento dell'ottica assistenziale, spostandosi da misure passive e di contrasto all'esclusione verso politiche attive per l'inclusione. Si realizza così un sistema di protezione sociale attiva" favorendo la transizione delle politiche del Welfare dalla residualità alla promozionalità.

Ufficio di riferimento: 
Servizi Sociali
AllegatoDimensione
File Informazioni23.58 KB
PDF icon Modello dichiarazione107.7 KB